shopping-bag Shopping Bag (0)
Items : 0
Subtotal :  0,00
View Cart Check Out

Taglio personalizzato / sagomato automatizzato

Taglio personalizzato automatizzato con file vettoriali


Tra i servizi offerti per il finishing stampa, troviamo il taglio personalizzato o sagomato; per poterlo realizzare è necessario un file di taglio.
Questa lavorazione post stampa, trova la sua applicazione tra i pannelli rigidi(forex, d-bond, alluminio, sandwich, etc.) ma anche tra quelli tessuto o flessibili, come ad esempio gli adesivi prespaziati.

Come si prepara un file di taglio personalizzato?


Rispetto al normale processo di stampa tipografica, il taglio personalizzato / sagomato, necessita obbligatoriamente di un file di tipo vettoriale; necessario alla macchina e al rip di taglio per individuare il percorso che dovrà seguire la lama(o l’attrezzo desiderato) per poter produrre il risultato desiderato.
E’ preferibile quindi realizzare questo tipo di file utilizzando applicativi come Adobe Illustrator, Corel Draw, o altri applicativi paritari.
Per creare un file di taglio, avremo bisogno di 2 livelli distinti all’interno del nostro esecutivo di stampa.
Sul livello di fondo andremo a posizionare il nostro layout grafico, mentre nel livello superiore andremo a posizionare la linea di taglio a seconda delle nostre necessità.


Pannello livelli all’interno del software di elaborazione


Grafica con tracciato di taglio


In evidenza lo sfrido risultante dal processo di taglio

Non dimenticare i principali vincoli della stampa.


Risoluzione e formato adeguato restano punti fermi anche per questo servizio accessorio:

  • le grafiche dovranno quindi rispettare le limitazioni di risoluzione minima(per stampe grande formato almeno 100dpi di risoluzione)
  • i font utilizzati andranno convertiti in tracciati per evitare male interpretazioni delle famiglie di caratteri da parte del software di stampa
  • a seconda del formato e della tipologia di materiale(ed eventuale confezione accessoria) andranno rispettate le “aree sicure” entro cui posizionare i propri contenuti “importanti”
  • come per tutti i processi di stampa, gli esecutivi dovranno avere un profilo colore CMYK(e non RGB utilizzato per applicazioni web/video)
  • formato del file di tipo vettoriale con livelli (.eps, .pdf i file sorgente come .ai o .cdr verranno ritenuti come non conformi)


Per maggiori informazioni sul taglio automatizzato, visita taglio automatico
Visita il nostro canale YouTube

Leave a Reply