shopping-bag Shopping Bag (0)
Items : 0
Subtotal :  0,00
View Cart Check Out

Occhielli in plastica per striscioni

Lavorazione di banner e striscioni con occhielli in plastica


L’occhiellatura di banner e striscioni in diverse grammature è un’operazione ricorrente per la finitura delle stampe pubblicitarie. Nonostante sia una tra le lavorazioni più semplici esistono a tal proposito diversi approcci sulla scelta di cosa utilizzare (occhiellatrici manuali o automatiche), sulla tipologia di anelli (occhielli in plastica oppure in metallo) e la loro disposizione.

Occhielli in plastica
Su Misura confeziona prevalentemente striscioni e teli utilizzando occhielli in plastica al posto dei noti occhielli in metallo. Nonostante quest’ultimi siano notoriamente resistenti, gli occhielli di plastica sono sempre più apprezzati e diffusi per alcuni vantaggi che li caratterizzano.
Occhielli in plastica
Occhielli in metallo

Innanzitutto è bene precisare che gli anelli in plastica vantano un’ottima resistenza come si evince dai numerosi test effettuati per assicurare la sicurezza e la qualità delle installazioni che impiegano questi accessori. A tal proposito è possibile visionare la scheda tecnica degli occhielli in plastica trasparente scaricandola con il seguente link: download scheda tecnica
Non parliamo solo di resistenza tecnica ma anche di resistenza all’acqua a differenza del metallo che subisce un processo di ossidazione quando esposto alle intemperie. Nel caso di striscioni occhiellati con anelli in metallo non è raro vedere stampe macchiate dalla ruggine, cosa che ovviamente non avviene per gli anelli in plastica.

Un ulteriore vantaggio è rappresentato dalla trasparenza della plastica utilizzata che permette di migliorare l’estetica d’insieme del telo confezionato. L’impatto visivo degli occhielli trasparenti è minimo in quanto permettono la visione dell’immagine stampata sottostante. Su richiesta è possibile rifinire teli e striscioni con occhielli colorati bianchi o neri.


Occhiellatrice automatica o manuale per gli anelli di plastica?
Gli anelli in plastica possono essere applicati sia con le occhiellatrici manuali che con quelle automatiche. La scelta tra i modelli dell’attrezzatura da impiegare dipende da vari fattori come la dimensione dei teli da lavorare o la frequenza di impiego.

Per esempio in presenza di grandi striscioni o coperture PVC che pesano molto a causa dell’elevata grammatura e del maxi-formato è consigliabile optare per un’occhiellatrice manuale mobile che permette all’operatore di eseguire il confezionamento muovendosi attorno al telo. Le attrezzature mobili sono molto utili anche quando è necessario eseguire l’occhiellatura al di fuori dei laboratori di confezionamento.

Occhiellatrice manuale mobile
Occhiellatrice automatica

Se invece lo striscione ha dimensioni più contenute e standard risulta vantaggioso l’utilizzo di un’occhiellatrice automatica per aumentare la velocità di produzione senza che venga meno la qualità delle finiture.

Materiali dei supporti
Gli anelli in materiale plastico possono essere applicati a svariati supporti di stampa come TNT (tessuto non tessuto), tessuto poliestere nautico, tessuto mesh e ovviamente il classico banner PVC.
Vengono utilizzati non solo per coperture e teloni ma anche per il finishing post-stampa di bandiere pubblicitarie e istituzionali.

In un articolo precedentemente pubblicato sul blog abbiamo trattato anche di altre lavorazioni eseguibili su teli e striscioni: “Occhiellatura e termosaldatura, un classico sempre in voga
Nel nostro shop, all’interno delle pagine prodotto dedicate alle occhiellatrici, è possibile selezionare l’opzione per l’acquisto dei soli kit occhielli: shop attrezzature

Leave a Reply